in due parole, tanto per non farla lunga.

La mia foto
Grafica milanese. Ossessionata, ossessiva, ossessionante (vedi alla voce figlia e madre e moglie, decisamente ossessionante). In un'altra vita volevo essere una di quelle tizie che vanno in giro a scoprire le nuove tendenze, si dice così? Come si porta l'orlo dei jeans e come ci si trucca per avere un aspetto vissuto ma etereo, cose di questo tipo. Nel frattempo cerco di fare poche cose ma discretamente bene. Non mi sono comprata l'impastatrice, per intenderci. E sono di quelle convinte che l'arte ci salverà la vita. Sempre se non ci prenderemo troppo sul serio, però.

martedì 3 luglio 2012

Bleach.




Ecco il risultato di un ridanciano lunedì sera.
Grazie di cuore ai preziosi consigli di Zelda e delle Funky Mamas.

Occorrente

Vecchie magliette
Forbici
Spruzzino
Candeggina
Merletti

I merletti servono per decorare i bordini così come ho fatto per la maglietta blu.
Per il resto, il procedimento è talmente semplice che non sto nemmeno a dilungarmi. Poi, va a gusti e a fortuna.
Una volta semi-asciutte fate anche un bel giro veloce di lavatrice.

Per le foto, si ringraziano Bonzina e Franca Valeri. 

6 commenti:

Theallamenta ha detto...

ma sai che avevo l'ippopotamo trudi uguale al tuo?

pa ha detto...

Bonzina??

Nick ha detto...

no, non ci siamo capiti, Bonzina è Bonzina.
mica un ippopotamina qualunque che viene da Trudilandia.
Lì c'è solo passata quando era piccola, ma lei era già avanti, li ha guardati, gli ha detto:"Gekko, puzza" e ciaociao, meglio star con noi.

Fashion is my road ha detto...

Già mi piaceva il tuo blog, ora mi piace ancora di più: proprio la scorsa settimana scrivevo un post sull'argomento: http://fashionismyroad.blogspot.it/2012/06/chi-ha-paura-del-tie-dye.html!!

pa ha detto...

fashion! grazie a te ho scoperto di essere una blogger al passo coi tempi! grazie!

Fashion is my road ha detto...

Vedi? :)

bazzicano da queste parti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...