in due parole, tanto per non farla lunga.

La mia foto
Grafica milanese. Ossessionata, ossessiva, ossessionante (vedi alla voce figlia e madre e moglie, decisamente ossessionante). In un'altra vita volevo essere una di quelle tizie che vanno in giro a scoprire le nuove tendenze, si dice così? Come si porta l'orlo dei jeans e come ci si trucca per avere un aspetto vissuto ma etereo, cose di questo tipo. Nel frattempo cerco di fare poche cose ma discretamente bene. Non mi sono comprata l'impastatrice, per intenderci. E sono di quelle convinte che l'arte ci salverà la vita. Sempre se non ci prenderemo troppo sul serio, però.

venerdì 21 ottobre 2011

Ho davvero amato Carnage.


"Non ne posso più di tutte queste stronzate buoniste e poi io sono un figlio di puttana con un brutto carattere. Ok?"

(Carnage, 2011. Un film di Roman Polanski, con Jodie Foster, Kate Winslet, Christoph Waltz, John C. Reilly)


7 commenti:

Azienda Agricola Cà Versa ha detto...

Da vedere assolutamente!! =D Valeria

MichiVolo ha detto...

voglio assolutamente vederlo :)

alpi_na ha detto...

bellissimo.intenso e claustrofobico.geniale <3

pa ha detto...

LO consiglio vivamente.
se visto in coppia, con una coppia di amici, scatena interessantissime discussioni che potrebbero dilungarsi per una notte intera.
non l'ho trovato claustrofobico, per niente, e devo dire che mi ha divertito, certo sono risate amare, ma in alcuni casi grasse risate.
e gli attori? che dire?

pa ha detto...

quale è stato il vostro personaggio preferito? il mio, l'avvocato.

alessandra ha detto...

io non l'ho ancora visto, mannaggia!

inbijoux ha detto...

Avvocato! ma ognuno è davvero UNICO.

bazzicano da queste parti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...