in due parole, tanto per non farla lunga.

La mia foto
Grafica milanese. Ossessionata, ossessiva, ossessionante (vedi alla voce figlia e madre e moglie, decisamente ossessionante). In un'altra vita volevo essere una di quelle tizie che vanno in giro a scoprire le nuove tendenze, si dice così? Come si porta l'orlo dei jeans e come ci si trucca per avere un aspetto vissuto ma etereo, cose di questo tipo. Nel frattempo cerco di fare poche cose ma discretamente bene. Non mi sono comprata l'impastatrice, per intenderci. E sono di quelle convinte che l'arte ci salverà la vita. Sempre se non ci prenderemo troppo sul serio, però.

venerdì 15 luglio 2011

intervista a marco.

All'intervista di oggi
risponde Marco,
giovane e seguitissimo blogger trevigliano,
che si sta facendo amare da molti
per i suoi scatti e per le prose taglienti
che li accompagnano.








nome
Marco
nome del suo blog
vicissitudini lombarde
di cosa parla
di se stesso, come tutti noi del resto,
attraverso fotografie e brevi prose.
come l'ho conosciuto
a costo di ripetermi,
girovagando in rete




intervista



Hai un soprannome?
E se sì, ci racconti come è nato?
No, non ho un soprannome.

Come è iniziato il tuo blog?
Per 2 motivi: Noia e curiosità.

Da piccolo cosa volevi diventare?
Fotografo.

Se potessi essere il protagonista di un film,
chi saresti?
Henry Chinaski.

Cosa fa di un giorno come tutti gli altri un giorno di vacanza?
Le parola "vacanza" non esiste, è un invenzione di quest'epoca.. che fastidio provo nel sentire le persone dire: Vado in vacanza due settimane.. tutte felici tra l'altro, ecco io non riuscirei a viaggiare seguendo una tabella temporale, come fai a godertela? Decido io la mia vacanza, o meglio la mia giornata.. e anche se dovessi lavorare troverei sempre un momento per essere in "vacanza", immergendomi in un libro per esempio.


La mansione che ti piace di più svolgere al lavoro.
Non lavoro.

Qual è la musica che ti fa ballare?
Non ballo.

Una cosa che da piccolo ti faceva tantissima paura.
Il buio.

Quello che più ti terrorizza ora che sei grande.
Cadere.

Il libro che regaleresti al tuo migliore amico.
Storie di ordinaria follia.

Sei un nerd?
Sinceramente non so rispondere, che domanda è? Cioè, no.

Qual è lo sport che ti sei rassegnato a fare per far finta di non essere un nerd?
(NDP mi sono accorta ora che non mi ha risposto... so che queste domande sui nerd lo hanno infastidito non poco!)

Se tu fossi un pittore, che cosa raffigurerebbero le tue tele?
Disagio post-adolescenziale.

Twin Peaks: quale era il tuo personaggio preferito (non per forza quello in cui identificarsi)?
Mai visto.

Come sei vestito in questo momento? E, se potessi scegliere, cosa indosseresti per tutta la vita?
Jeans e maglione?

Il cibo di cui non riesci a fare proprio a meno.
Birra.

Il difetto che più ti fa impazzire nella persona amata.
I difetti li crea la mia mente,
oggettivamente non esistono.

Descrivi cos è, per te, un momento di felicità perfetta.
Niente traffico, solo suoni puri e impuri, basta che siano di vera vita, anche se cos’è la verità? A me basta non sentire più il ronzio delle automobili mentre cammino o vado in bici.. basterebbe questo.

Stai detestandomi per questa rottura di palle dell’intervista? Ti starò ancora simpatica o hai capito solo adesso quanto posso essere rompicoglioni?
Ti ho detestata per certe domande ;)

I bambini, sono di sinistra?
I bambini sono liberi (populismo a go go)..
No, comunque fino a 10 anni no, poi boh.




Le risposte di questo ragazzo
sono NOTEVOLI, se sapete leggere fra le righe.
E, se un pò mi conoscete,
saprete già indovinare il punto in comune con me:
Henry Chinaski!
Grazie Marco.



Vado in casa editrice.
Baci.










6 commenti:

Nick ha detto...

pimpa io invece vado a farmi un giro in bc

love, B.

alessandra ha detto...

Cavolo ma Theblondesalad in cima all'elenco di link, quella era la Domanda da fare a Marco!

pa ha detto...

eh, lo so ale, ma le 20 domande sono uguali per tutti!
;)

alessandra ha detto...

Si... era ironico ma ora sono curiosa!

pa ha detto...

anche io lo sono!

VicissitudiniLombarde ha detto...

Theblondesalade è in cima all'elenco dei miei link? Davvero? Bene.

Stavo aspettando questo post ;)

bazzicano da queste parti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...